Gateau di patate 🇫🇷

Buongiorno ragazzi 🖤
L’ora è giunta: siamo arrivati alla fine di questa vegan week e all’ultima ricetta-esperimento.
Questo particolare piatto non l’ho mai assaggiato in Francia, ma, esattamente come è accaduto per la ricetta del Regno Unito, mi risultava complicato sostituire il formaggio della fondue o della raclette 😅 Ed ecco il motivo per cui oggi, in questo articolo, vi illustrerò come preparare un buonissimo Gateau di patate rivisitato in chiave veg.

Un profumo fantastico si è sprigionato in cucina quando ho aperto il forno, anche se poi il mio gateau mancava tantissimo di sapore. Infatti, per paura che il piatto risultasse immangiabile, sono stata un po’ indietro di sale -un po’ troppo indietro.
L’ho aggiunto poi sulla superficie ed è cambiato da così 👎🏻 a così 🙌🏻, quindi avete due alternative: andateci piano e salate alla fine, oppure seguite le dosi (per quattro persone) riportate di seguito 👇🏻

ingredienti

  • 1 kg di patate
  • 180 g / 200 g di tofu al naturale
  • 2 zucchine
  • 5 g di lievito alimentare (se lo trovate, non è indispensabile; sostituisce il formaggio grana)
  • 8 g di sale
  • 1 cucchiaino di pepe
  • pangrattato qb
  • noce moscata qb

preparazione

Il primo passaggio è lessare le patate e scolarle quando sono tenere. Per assicurarvi che siano pronte, infilzatele con una forchetta e se i rebbi entrano senza troppe difficoltà, significa che sono cotte. Lasciatele intiepidire, oppure lessatele un giorno prima e conservatele in frigorifero.
Mettete in un frullatore le zucchine, il tofu, le spezie e il lievito alimentare e frullate tutto.

A questo punto andate a lavorare le patate con una forchetta o uno schiacciapatate e riducetele ad un purè. Unite tutto, mescolate per amalgamare bene gli ingredienti ed otterrete un composto molto compatto.

Ungete una pirofila con un po’ d’olio e “infarinatela” con il pangrattato, come fareste se fosse la teglia di una torta. Versatevi la purea, livellatela con un mestolo o un cucchiaio e spolverizzate la superficie con del pangrattato.

Infornate il vostro gateau a 180° per 35 minuti, infine date una passata in modalità GRILL per altri 5 minuti.

Signore e signori, il vostro gateau è pronto per essere gustato! 😋


Una ricetta facile e veloce che piacerà a tutti, ma occhio perché senza formaggio che lega potrebbe spezzarsi durante l’impiattamento 😅
Questo gateau mi ha portata indietro nel tempo a quando ero bambina, ai piatti unici che preparava mia nonna la domenica o dopo le feste quando si dovevano smaltire gli avanzi, ma non si buttava via niente.
Il gateau di mia nonna non era vegano, aveva dentro di tutto e di più, ma ho amato anche questa versione, datele una chance 😉

Grazie di aver seguito le mie #CRicette in questa folle settimana, in cui ho passato ore e ore a cucinare dalla mattina alla sera, che ho concluso con una vagonata di sushi take-away 😂
Trovate tutte le storie della settimana vegana in evidenza sul mio profilo Instagram @diariodiunabackpacker
È stato un piacere portarvi con me in giro per il mondo, pur restando in cucina.
❣️

— Cristina

Fammi sapere cosa ne pensi qui ;)