Il Lago di Braies in Trentino-Alto Adige

braies 1

Ultimo weekend di ferie, la voglia di staccare dal caldo torrido di questa estate un po’ in anticipo si è fatta sentire forte e chiara. Così, all’ultimo, abbiamo deciso che un paio di giorni con gli amici sul lago di Braies, in Trentino, sarebbero stati un toccasana e siamo partiti.

Da Brescia, in poco più di 3h siamo arrivati a destinazione: il B&B era in località Carbonin, ad una trentina di chilometri dal famoso lago di Braies. L’abbiamo scelto perché abbastanza economico e, a dirla tutta, era uno dei pochi rimasti. Sabato sera, dopo il check-in, abbiamo cenato in un agriturismo locale a dir poco strepitoso, il Kugler’s Speckstube. Inutile dire che lo speck di antipasto fosse superlativo, ma il gulasch di cervo che ho assaggiato io non era da meno. Carne tenerissima e un contorno super, mentre Mattia ha provato il tris di primi con la bava alla bocca e un controfiletto di vitello in crosta alle erbe che scrocchiava in bocca ad ogni morso, per poi sciogliersi contro il palato. Una meraviglia di cena e una location incantevole.

Ma veniamo al dunque, che qua quando si parla di cibo mi dilungo sempre troppo.

Domenica mattina, sveglia alle 8.00, colazione al buffet del B&B. Dopo una travagliata attesa per il check-out, abbiamo raggiunto il Lago di Braies, un autentico specchio del cielo!

braies 5

La prima cosa da fare, a parer mio, è noleggiare una barca a remi per un’ora e fare il giro del lago. Costo: €/h 25,00 a barca, quindi che siate da soli o in gruppo, il prezzo è sempre quello. Li darete come cauzione, prima di imbarcarvi: se state in acqua meno di un’ora, vi restituiscono la differenza, se fate un’ora giusta siete a posto così, se fate di più sarete voi ad aggiungere la differenza a quei 25 euro.

Dopodiché, un bellissimo sentiero circonda tutto il lago e in due/tre ore si percorre tutto in assoluta tranquillità.

Non dimenticate di coprirvi, perché fa piuttosto fresco e anche se siamo a giugno, sono comunque 1.496 metri sul livello del mare.

Noi abbiamo pranzato al bar all’ingresso, ma il mio consiglio è di portare il pranzo al sacco e una coperta per un bel pic-nic in riva al lago! Sarà ancora più indescrivibile!

braies 6
Il molo da cui partono le barche

5 thoughts on “Il Lago di Braies in Trentino-Alto Adige

      1. Lo è, credimi! 🙂 Se ti va, poi fammi sapere come l’hai trovato. Se invece non dovessi più sentirti, per me avertelo fatto scoprire è già una grande soddisfazione. Ora mi iscrivo al tuo blog! 🙂

Fammi sapere cosa ne pensi qui ;)