QC Terme di Bormio, un weekend di relax

infinity pool terme Bormio

Ogni tanto mi piace fermarmi, ne sento il bisogno. Quella sensazione di mollare tutto per un po’ e sgomberare la mente e l’unica cosa che sembra funzionare, almeno per me, è partire… ma per una meta un po’ diversa.
Le terme di Bormio
Per me sono il mio salvavita, la mia spina staccata, i miei giorni di aria nuova.

Le QC Terme di Bormio sono l’apoteosi del relax: vuoi il panorama mozzafiato delle montagne e della valle, vuoi il continuo contrasto tra il caldo dell’acqua e la frescura dei monti. In ogni caso non si battono.

Le terme di Bormio

Semper fidelis ai deliziosi Bagni Vecchi, qui vi parlerò proprio di loro. I Bagni Nuovi non ho ancora avuto modo di provarli, ma solo perché non ce la faccio a compiere questo tradimento.
La parte che più viene pubblicizzata di queste terme – e con tutti i diritti, aggiungerei! – è l’Infinity Pool. Una meraviglia all’aria aperta che si apre su una visione mozzafiato della natura. Suggestiva in qualsiasi condizione climatica, con il sole o con la neve è sempre una magia.
Non mancano ovviamente la sauna, il bagno turco, la sala della musica, la zona relax e tanto altro che davvero non posso svelarvi.
Trascorrere un giorno o più in questo paradiso è il massimo, ve lo assicuro!

Tuttavia, essendoci stata sia nel weekend sia durante la settimana, vi consiglio la seconda opzione. Di sabato e domenica c’è moltissima gente, nonostante il limite di ingressi. Diciamo che se volete davvero rilassarvi appieno, è meglio evitare la folla dei festivi. Ma se proprio non potete prendervi una pausa infrasettimanale, qualche persona in accappatoio in più non pregiudica il potere detox della vostra fuga.

Prezzi

I prezzi sono differenti nei giorni feriali e in quelli festivi, e variano (anche se di poco) se l’ingresso è giornaliero o serale. Diciamo che il serale non ne vale la pena, si risparmia poco in termini di denaro e si spreca molto in termini di tempo. Ma veniamo ad una panoramica un po’ più esaustiva:

FERIALE
Ingresso giornaliero = 48 €
Ingresso relax after sport (dalle 16.30) = 44 €

FESTIVO
Ingresso giornaliero = 52 €
Ingresso relax after sport (dalle 16.30) = 48 €

Come potete vedere, le differenze sono davvero minime.

PRANZARE
Le terme di Bormio hanno un’ampia sala ristorante che serve un ricco buffet tutti i giorni dalle 12.00 alle 15.30. Il costo è di € 22 e, a differenza di qualche anno fa quando nell’orario di apertura della sala si poteva entrare un numero illimitato di volte, ora vi si può accedere solamente una volta. Nonostante il servizio sia peggiorato in questo senso, il prezzo del buffet è rimasto invariato a 22 euro. È proprio per questo che io e Mattia l’abbiamo scoperto solo a mezzogiorno, è stata una vera delusione saperlo in quel momento.

Ad ogni modo, non so se si possa portare a tradimento il pranzo al sacco. Non ci sono zone adibite a questo, per cui dovreste mangiare negli spogliatoi o in bagno. Sinceramente, non ho mai provato questa opzione anche perché la trovo contraria allo spirito di relax che si ricerca quando si va alle terme. È vero, non è molto a buon mercato, ma le pietanze e le bevande sono davvero tante e ci si può concedere una coccola in più. Fatto 30, si fa 31 a questo punto.

DOVE ALLOGGIARE a Bormio

Dormire all’Hotel Bagni Vecchi è un lusso che non ho ancora avuto modo di concedermi, anche se prima o poi arriverà anche per me. Finora ho sempre prenotato appartamenti o camere su Booking. Il miglior rapporto qualità/prezzo l’ho avuto di recente, a Gennaio, quando sono andata alle terme in occasione del mio venticinquesimo compleanno. Gli appartamenti Rentando di Bormio sono piccoli, accoglienti e dotati di tutto. Vi consiglio di darci un’occhiata. Se invece volete una semplice camera da letto e un bagno, puntate su Marzia Rooms. Di quest’ultima sistemazione controllate bene i prezzi, perché a volte mi è capitato di vederli salire alle stelle senza apparenti motivi. L’occasione migliore è quando rimane disponibile solamente una camera, in questo caso allora il costo precipita ed è un affare.
Un altro hotel che ho provato a Bormio, il primo, è stato Alpi&Golf. Bello ma un po’ caro. In ognuno di questi comunque mi sono sempre trovata a mio agio.

CENARE FUORI a Bormio

Bormio è veramente ricca di ristoranti di ogni genere, uno dei miei preferiti è il Ristorante Eira. Prezzi nella media e cibo decisamente superlativo, provate i pizzoccheri tradizionali e la tagliata con patate e senape: vorrei descriverli, davvero, ma non so se renderei loro giustizia.
Sono da provare, fine.

Fammi sapere cosa ne pensi qui ;)